Vi immaginate Chiamami col tuo nome diretto da Muccino?

19:14

Chiamami col tuo nome è il film di cui tutti stanno parlando, se l'avete visto sicuramente la storia di Elio vi sarà rimasta nel cuore, se non l'avete ancora fatto vi consiglio di recuperando essendo un film nominato a due premi Oscar.

Chiamami col tuo nome parla di Elio che durate una vacanza in Italia con la famiglia passa il tempo tra gli amici e Oliver lo studente che aiuterà suo padre per l'estate. Tra i due inizialmente sembra esserci un'antipatia ma la verità è ben diversa.

Non vado oltre per non rovinarvi la sorpresa, qui vi parlerò di alcune curiosità che potreste trovare interessanti pur non avendo ancora visto il film.

Tutto rimanda al 1983
Il film è ambientato in un luogo indefinito del nord Italia ma l'anno è il 1983, il dettaglio non è certo secondario perché i rimandi al 1983 sono tantissimi durante tutto il film. Il regista ha detto di aver selezionato per la colonna sonora solo canzoni famose in Italia durante l'estate del 1983 e dell'anno precedente, ma i rimandi non finiscono qui. Nella camera di Elio c'è una fotografia con un pentagramma che ritrae Robert Mapplethorpe, la foto è stata scattata da Antonia Reeve proprio nel 1983.

Non ci sono stati provini per il film
I due protagonisti principali sono Armie Hammer e Timothée Chalamet, i due attori non sono stati scelti tramite provini, a contattarli è stato direttamente il regista che era rimasto impressionato da Hammer in The social network mentre Chalamet fu scelto già nel lontano 2013 quando il suo agente li presentò.

Muccino alla regia di Chiamami col tuo nome
La produzione del film è stata molto tortuosa, le carte in tavola sono cambiate parecchie volte e ad un certo punto sembrava certo che la regia del film spettasse a Gabriele Muccino. Riuscite ad immaginarvi questo film diretto da Muccino? io faccio fatica.

Se siete rimasti colpiti quanto me dal film forse potreste avere la voglia di portare un pezzettino di film sempre con voi, nel film Armie Hammer indossa delle sneaker popolarissime all'epoca ovvero queste Converse disponibili su Spartoo, con queste ai piedi potrete scatenarvi in discoteca al ritmo di Love my way de The Psychedelic Furs.


You Might Also Like

0 commenti

Like us on Facebook

Flickr Images