I nuovi vestiti delle amazzoni.

13:46

Wonder Woman è stato un film da molti amato ed incoronato come emancipatorio, le amazzoni sono tornate sullo schermo nel nuovo film dell'universo DC, ovvero Justice League.
La differenza però nella loro rappresentazione è palese per quanto riguarda i costumi, nel film di Wonder Woman avevano delle vere e proprie armature mentre nell'ultima comparsa i loro costumi sono più simili a bikini.

A sinistra i costumi del film di Wonder Woman a destra quelli di Justice League:




La differenza è netta, la caratterizzazione del personaggio passa così dall'essere una guerriera ad essere una guerriera sexy, se la prima funzionava benissimo nel film Wonder Woman la seconda sembra quasi macchiettistica.

I costumi non sono opera della stessa persona, i primi sono creazioni di Lindy Hemming mentre gli ultimi di Michael Wilkinson; ho visto molti post parlare di come la differenza sostanziale sia dovuta al fatto che la prima sia una donna e il secondo un uomo; secondo me questa è una banalizzazione di un discorso molto più articolato, Patty Jenkins regista di Wonder Woman si è fortemente battuta per dare un taglio diverso al film, che incarnasse i sogni di avventura delle bambine e donne, regalando loro un nuovo tipo di bellezza, quella forte.
La versione di Justice League non è la versione di un uomo sporcaccione, ma è tristemente la norma una bellezza così piatta di essere percepita solo se sensuale e ammiccante; questi ideali purtroppo sono così diffusi nella società da influenzare i lavori di diversi professionisti di ogni genere.

You Might Also Like

0 commenti

Like us on Facebook

Flickr Images