3 curiosità su Justice League

19:41

Se amate l'universo cinematografico dedicato ai supereroi sicuramente avrete visto Justice League, il film che segna la svolta dei film DC verso qualcosa di diverso e più spensierato.
Justice League vede alcuni dei supereroi più famosi: Wonder Woman, Batman, Aquaman, Flash e Cyborg uniti per contrastare una nuova pericolosa minaccia, questa volta ad essere in pericolo non sarà solo il mondo degli esseri umani ma tutti i mondi.
Riusciranno i nostri supereroi a sconfiggere il pericoloso Steppenwolf nonostante l'assenza di Superman? 

Se non avete ancora visto il film lo scoprirete al cinema, ma tranquilli le curiosità che troverete qui sotto tutte prive di spoiler.

25 milioni di dollari in baffi
Potrebbe sembrare una cosa da nulla ma i baffi di Henry Cavill, l'attore che veste i panni di Clark Kent sono stati un bel problema per Warner Bros. Justice League ha avuto un cambiamento di regia in corsa, per questo motivo alcune scene sono state rigirate e qui nasce il problema. Proprio in quel periodo Cavill era impegnato nel rigirare alcune scene per l'ultimo film di Mission Impossible al fianco di Tom Cruise e per copione doveva avere i baffi mentre non doveva averli per il suolo di SuperMan in Justice League. I baffi hanno creato una vera e propria diatriba tra i due Studios, Cavill non poteva radersi e alla fine Warner Bros ha dovuto rimuoverli digitalmente al modico costo di 25 milioni di dollari.

10 anni di lavorazione
Già nel 2007 era nell'aria l'idea di fare un film sulla Justice League, la sedie del regista all'epoca era occupata da George Miller, il regista di mad Max: Fury Road, il suo cast era un po' particolare: D.J. Cotrona nel ruolo di SuperMan, Armie Hammer come Batman, Megan Gale come Wonder Woman, Adam Brody nel ruolo di Flash, Santiago Cabrera come Aquaman e il rapper Common come Lanterna verde.

La prima apparizione di Wonder Woman ha un significato nascosto
L'apertura di Justice League introduce tutti i personaggi, compresa Wonder Woman che avevamo già conosciuto nel suo film, compare in piedi su una statua e la scelta non è certo casuale. Quella su cui Diana controlla la città dall'alto è la statua della dea greca Themis o Justitia per i romani, dea della giustizia conosciuta oggi negli Stati Uniti come Lady Justice.

Nel film Wonder Woman sfoggia tacchi vertiginosi così come il look da biker, se vorreste sfoggiare un look ugualmente tenace in città potrebbero piacervi questi stivali di Kickers disponibili su Spartoo.

 Kickers


Avete visto Justice League?
Vi è piaciuto?

You Might Also Like

0 commenti

Like us on Facebook

Flickr Images