Un po' di delusione per la mostra di Henri Cartier Bresson

12:30



A volte, in alcune mostre è permesso fare foto e/o video in altre no; questa era una di queste e quindi vi ho fatto un'introduzione video ma ve ne parlo sul blog.
Mi ha abbastanza delusa questa mostra, per motivi che vanno oltre le opere dell'autore; mancavano all'appello molte sue foto iconiche e non essendo una super esperta di fotografia avrei apprezzato vedere dal vivo qualcosa che spesso ho visto in qualità e condizioni non ottimali.
Una delle cose che non mi è piaciuta è stata la disposizione, il percorso cronologico era spesso dispersivo da seguire e anche a livello di argomenti era tutto molto nebuloso; spesso nelle mostre ci sono dei pannelli con delle informazioni che fanno da riassunto, così che il visitatore possa inquadrare a livello tematico e storico le successive opere di un artista. In questo caso i pannelli non mi hanno davvero preparata, c'era delle deduzioni spesso un po' azzardate, delle ripetizioni come "da parte degli amici americani" insomma non faceva capire molto di quel mondo, non mirava al punto.

Spesso erano mostrate delle foto molto piccole di circa 5x8 cm; per non parlare della tabella con la cronologia della sua vita messa alla fine della mostra, poco prima di uscire.

Non sono una gallerista ma uscita dalla mostra ho trovato davvero un senso di insoddisfazione per "come" quella storia era raccontata; ma anche per non aver scoperto qualcosa di più su chi era veramente Bresson, quali erano i suoi pensieri i suoi sogni (a parte la pittura), cos'è che lo emozionava? cosa amava fare?

Secondo me la personalità e la poetica hanno trovato poco spazio rispetto ad altri aspetti.
A me sinceramente non è piaciuta :(




26/09/2014 - 25/01/2015
Henri Cartier-Bresson
Nuovo spazio espositivo Ara Pacis
Roma

You Might Also Like

0 commenti

Like us on Facebook

Flickr Images