hit the bong

11:30

Ultimamente ho poche idee per scrivere dei post, vorrei avere tante belle idee che purtroppo non ho a volte ne ho alcune ma me le dimentico.
Una vita mediocre non produce nulla di interessante a parte i problemi idraulici che ti fanno stare senza acqua per 12 ore... le più brutte dell'anno e ti fanno rimpiangere la bellezza di avere l'acqua corrente a casa, il lavarti le mani ogni 3 secondi e poter far pipì a volontà scaricando con un semplice click.
L'altro giorno ho dedicato un intero giorno a Fellini, guardai un film, lessi una cosa su fellini e poi mangiai da Eataly il panino Fellini, uscita da lì per la troppa fortuna durante il giorno mi sono ritrovata in una coincidenza astrale particolarmente sfigata, ho vissuto un'esperienza da cinepanettore peracottaro nella vita reale, inizio a pensare di essere particolarmente sfortunata: ero uscita dal negozio e davanti a me nella stretta via si piazza un signore, che inizia a lanciare peti con la mia immensa fortuna ero controvento e non riuscivo neppure a superarlo. Sì certe immagini tristi da video poraccio su yt accadono anche nella vita reale o forse solo a me perchè sono sfigata.

Ultimamente sto pensando come mai io abbia aperto un blog, non sono brava a scrivere a stento riesco ad agguantare le regole grammaticali che l'italiano ha, come mi sarà venuto in mente di aprire un blog? non ho idea, sicuramente non sarà stato nulla di razionale ma puro egocentrismo per sentirmi una piccola star e per convincermi che qualcuno avesse voglia di ascoltarmi; insomma la stessa identica logica dei social network e con Social network non intendo solo quelli con pagine pubbliche/fan ecc ma intendo anche voi che scrivete uno status su facebook rivolto ad una platea invisibile e controllate se avete ricevuto dei feedback.

Oggi realizzavo che l'angolo gossip su yt è veramente noioso, più stantio delle idee del pbblico di forum, più retorico di Italia Uno, insomma davvero noioso di questo passo quale sarà il prossimo finto scoop? la sceneggiatura nei reality show?
PS. se siete tra quelli che non lo sapevano mi dispiace ma la tv non è mai realtà ma spettacolarizzazione.

Ultimamente mi sono messa a studiare i media, con i libri alla mano come fanno tutte le persone come me poco adatte a socializzare... insomma sono figa ed originale mi volete anche spigliata e divertente?...
Perciò vedere la tv mi mette il prurito, non riesco a vedere l'intrattenimento ma solo i mezzucci comunicativi per me palesi, un po' come i macchinisti al funerale di Fellini si domandavano come avesse fatto la tv a portare così tante luci sull'altare della chiesa.

Meno male che non avevo nulla da dire...


You Might Also Like

0 commenti

Like us on Facebook

Flickr Images