Barbie Xanax accusata di plagio

13:44

Ieri scopro una nuova accusa, dopo questa manca giusto l'accusarmi del buco dell'ozono o dell'attentato all'arciduca Francesco Ferdinando, o essere colpevole della perdita di aste su ebay.
Ma arriviamo al punto leggo questo, non ne sapevo nulla così ero curiosa da questa bizzarra notizia e così chiedo.





capisco che il mio video "incriminato" è quello dedicato all'8 marzo ma più in generale quello in cui invito all'empatia (mi sembra di averlo annunciato anche il giorno precedente alla pubblicazione, su facebook ma non va oltre il 16 marzo e fa un salto al 1° quindi se sbaglio a ricordare ditemi.

Il mio video è ovviamente stato pubblicato l'8 marzo e a mezzo giorno era non solo già stato girato caricato, montato (si la lista l'avevo scritta su un post it ed ad ogni frase leggevo) ma addirittura già condiviso, come risulta da twitter QUI il link al tweet.


Vi dirò di più, Youtube permette ai Partner di poter pianificare i propri video ovvero di caricare un video oggi e far si che si pubblichi automaticamente tra un giorno, due ore, un mese o un anno. Il mio video è stato caricato il 07 marzo e reso pubblico l'8 come potete vedere.


Prima di leggere quel commento non sapevo che questa ragazza avesse un canale (e non lo dico con snobbismo tipo "hai pochi iscritti, non sei nessuno") ma per un semplice calcolo delle probabilità; pochi iscritti = poche persone che mettono mi piace = meno possibilità che un canale che io sia iscritta faccia da tramite tra i due ecc..). La ragazza sostiene che io mi sia appropriata di un testo sotto un suo video.
Questo è il video, come potete vedere è dell'8 marzo ed è stato visibilmente girato in un orario privo di luce naturale quindi la sera del 7 o la sera dell'8). La ragazza, Daniela scusami se sbaglio, sostiene che il mio video si sia appropriato di un suo testo che vedrete qui sotto:

Uomo, lo hai mai provato? Hai mai sentito quella sensazione di impotenza mista a disgusto, per il semplice fatto di appartenere a un sesso che la storia definisce "debole"? Hai mai provato la sensazione di timore che incute uno sguardo insistente, un luogo isolato, passi incalzanti alle tue spalle?
Non avrò la presunzione di conoscere la risposta ma abbi la pazienza di ascoltarmi. Non è cambiato nulla, se non le apparenze. La mia libertà sembra quasi limitata al vestiario e di quello non so che farmene. La mia capacità riproduttiva sarà sempre un handicap per il datore di lavoro, l'incapacità lo sarà per la società. L'aspetto piacevole potrà essere un incipit per qualche allegro molestatore, il volto di giovane donna potrà bastare ai "canuti saggi" per scavalcarmi; il sostare in un luogo deserto potrà essere un pericolo. Mi spieghi cosa è cambiato per me, nel profondo? Posso votare, certo ma il destino beffardo ha voluto che divenisse alquanto inutile. 
Dovrò parcheggiare in luoghi illuminati, dovrò guardarmi intorno prima di entrare in un portone; anche tu,vero ma, nel mio caso, non potrò concedermi un attimo di distrazione perché qualcuno potrebbe derubarmi soprattutto dell'intimità. Credi davvero che oltre a questo debba sentirmi chiamare anche "sesso debole"? Credi avrò esagerato? Se si, hai appena risposto alla mia domanda: non lo hai mai provato.
Daniela

Lo condivido sia per far notare la differenza e sia perchè di base trovo contenga un buon messaggio. Onestamente il video non l'avevo visto prima, non mi era mai capitato tra i correlati, ha la barra dei mi piace disabilitata (non potevo arrivarci tramite le attività delle mie iscrizioni) e ha poche visualizzazioni quindi cercando tramite tag non sarebbe uscito tra i primi risultati.

La ragazza ha fatto anche un video QUESTO non me lo fa incorporare, con un gentile titolo " Guida di sopravvivenza a sciacalli, condor e macachi" in cui mi dice che ho peccato di Onestà intellettuale, allude alle persone "ingrate".


Perchè questo post? perchè trovo ingiusta essere tacciata per cose false, è ingiusto tacere e passare per colpevoli quando si è innocenti. Cara Daniela vorrei dirti una cosa, prima di tutto mi hai incolpata di cose che come ho dimostrato sono false, quindi vorrei una rettifica o un "mi dispiace per aver frainteso" da parte tua, come mostrano le prove il mio video è stato registrato, montato e caricato il 7 marzo. Non ho mai avuto nessun contatto da parte tua, se fosse avvenuto ti avrei chiarito e mandato la documentazione.
Come capirai essere accusati di disonestà gratuitamente non è bello e come capirai le nostre riflessioni riguardo l'8 marzo non sono una casualità ma una normalità dovuta ai tempi difficili che spronano la discriminazione e l'individualità insana come unica sopravvivenza.

You Might Also Like

10 commenti

  1. Ahh ma andasse pure a cagare che ti frega... ti sei stata a giustificare fin troppo... grande Marta *-*

    RispondiElimina
  2. Gente che ha bisogno di visualizzazioni o non capisce che siamo tanti nel mondo e i pensieri a volte sono comuni, anche nell'espressione. Poi questo fatto del marcare sulle parolacce, ma cosa gliene frega? Manco le avessi rivolte a lei.

    RispondiElimina
  3. Ciao, per cortesia potresti coprire il mio nome o quantomeno il cognome dallo stamp? Ti ringrazio. (se serve a confermare la mia identità, ti posso inviare un mp su Facebook con la medesima richiesta). AGB

    RispondiElimina
  4. io ho un blog di cosmetica assieme a una mia amica (non so se per caso ricordi, il post sul riciclo che ti piacque, lo scrissi io, e mi fece un sacco piacere sapere che lo ritenevi utile. te lo dico giusto per farti capire più o meno chi sono!).
    dunque, qualche tempo fà mi sono resa conto che una ragazza aveva copiato e incollato una parte di recensione. Manco avessi scritto sui massimi sistemi. E non modificandola o neanche aggiungendo del suo, ma proprio presa e copiata. Così la contattai e le chiesi di modificare, così fece. tuttavia sono passati mesi e non mi sono arrivate MAI scuse, nè sul blog, nè su fb,nè telepaticamente, nè su qualunque altro sistema di comunicazione. E cancellò anche il commento in cui le facevo notare il plagio. Tra l'altro quando si "accusa" di plagio, come ho fatto io, bisogna portare le prove,è facile dire "mi ha copiato" senza le carte in tavola.
    Ti scrivo quindi per darti la mia solidarietà in merito (anche se l'episodio era molto diverso) e per dirti anche di non aspettarle più di tanto delle scuse, anche se ti auguro comunque di averle, perchè il coraggio di ammettere un errore ce l'hanno in pochi.

    RispondiElimina
  5. tutt si fissano con le parolacce... a me piacciono come rafforzativi :D

    RispondiElimina
  6. sì mi ricordo <3 (se non avessi puntualizzato solo dal nome non mi sarei ricordata una mazza però :D hai fatto benissimo a specificare)

    che gente! che poi sarebbero risolvibili queste cose con "o scusa credevo di potere" oppure fare i inti sbadati "ho dimenticato di aggiungere la fonte" davvero delle situazioni poco piacevoli...

    RispondiElimina
  7. concordo ! sono un po' quelle cose che si dicono sempre, un modo gentile per stimolare la sensibilit altrui

    RispondiElimina
  8. lo stamp è da na pagina pubblica. Il tuo commento è visibile a chiunque.

    RispondiElimina
  9. Questo lo so, te l'ho chiesto per la differenza tra una pagina pubblica di Facebook ed un sito esterno a quel social network e perché non credo che nel contesto della discussione sia particolarmente rilevante. Ad ogni modo, come ti pare: era solo una gentilezza.

    RispondiElimina
  10. ma infatti! le specificai anche che per me non era un problema se non avesse voluto cancellare e modificare, poteva tenere il testo bastava che chiedesse e mettesse la fonte. Però ha cancellato tutto senza degnarmi neanche di una risposta.
    bah -.-

    RispondiElimina

Like us on Facebook

Flickr Images