Dr Martens, non solo anfibi

13:56

Un altro post in cui vi parlo delle scarpe più diffuse tra le strade di New York, oggi vi parlerò di un brand che sicuramente già conoscete e avrà fatto parte della vostra adolescenza: Dr Martens!
Un brand iconico ai piedi dei punk, skins, metal head diffusissimo negli anni 90 e  ora sta vivendo un revival, così come quel decennio.

Mio cugino aveva un paio di Dr Martens ed io da adolescente non ero da meno, anzi le ho ancora. Queste scarpe sono un jolly, riescono sempre a dare un tono deciso ad un look femminile e viceversa, a seconda delle decorazioni.

Con gli anni il brand ha saputo rinnovarsi e allargare il suo target, entrando nel negozio monomarca (vicino Union square) è percepibile un concept a tutto tondo dall'arredamento del negozio, all'espositore. Già famosissimo per gli stivaletti neri non smette di sperimentare, rendendo i suoi modelli particolari ed unici oppure enfatizzando le caratteristiche maschili o femminili, spaziando così per  diversi modelli come dei sabot o delle scarpe con il tacco; nello store ho scoperto la loro linea di abbigliamento,  strizza l'occhio allo stile underground come con camicie femminili dal taglio deciso ed un pochino grunge.

Questo brand ha introdotto uno stile unico, reinterpretato durante i decenni per dare una nuova sfumatura ad un look già indossato, i miei modelli preferiti (oltre a quello classico) sono quelli a stampa: adorabili, questo è disponibile sul sito Spartoo.






You Might Also Like

2 commenti

  1. ADORO.
    Ma trovo tre difetti:
    1. il costo. EMMAMMAMMIA. Io li ho pagati 130 euro IN SCONTO. E' uno schiaffo morale alla moda punk, rock, grunge e via via discorrendo. E' l'italia che ci prende per il culo con i prezzi o sono proprio così costose anche all'estero?
    2. I numeri. Il 38 troppo stretto e il 39 troppo largo. Ma uno quando s'impunta è la fine. Ho preso il 39. Adesso mi ritrovo a dover indossare due calzettoni con tanto di soletta aggiunta...
    3. Trancia-pelle. Guai se non si mette un tipo di calzino che supera l'altezza dell'anfibio. Hai finito la tua vita da bipede xD

    RispondiElimina
  2. è vero! lì stavano 119 dollari (tasse escluse, quindi da aggiungere l'8%) anche io sono devastata dai mezzi numeri, le converse 36 troppo strette, 37 troppo larghe e prendo il 36 e mezzo che non ha praticamente nessuno xD

    RispondiElimina

Like us on Facebook

Flickr Images