La politica del temperino

12:00

Non intendo il coltello ma il temperino per matite ... e il pubblico maschile abbandonò questo blog...
Dopo anni (circa 10) con lo stesso temperino per matite per il trucco ho dovuto ricomprarlo, è stato traumatico, quel temperino l'avevo comprato a 1€ ad un negozio di casalinghi ed era durato più di molte altre cose, poche settimane fa ha deciso di sparire e volatilizzarsi all'interno della mia stanza... meno male che "la casa nasconde ma non ruba" nella mia c'è un portale dimensionale che ingoia oggetti non facendoli ricomparire mai più in questa realtà, come la cipria con i brillantini che cadde nella fessura tra letto e armadio, il giorno dopo spostai tutto per prenderla ed era sparita, non fu mai più ritrovata.

Dopo aver rotto il temperino delle matite occhi di mia madre (lei ancora non lo sa) mi sono convinta a prendere una decisione tra queste:

  • utilizzare la matita non temperata e fare una linea sugli occhi alta 3 cm come se avessi utilizzato un uniposca;
  • forgiare la punta della matita con un coltellino da brava ragazza di campagna;
  • comprare un temperino.
Ho pensato che forse la cosa più saggia sarebbe stata quest'ultima, così l'ho comprato della Essence a meno di 2€ perchè Hey stay braccinocorto, baby! alla prima temperata ho avuto una infarto, avete presente le scimmie nei documentari quando vengono a contatto con un oggetto nuovo che lo guardano, lo girano e lo rigirano, lo sbattono, lo scuotono... uguale.

Ho fatto una devastante scoperta, i temperini della nuova generazione fanno la punta piatta e non affilata, hanno una particolarissima parte per rendere quadrata la punta.
MOMENTO
MOMENTO
MOMENTO

Che senso ha un temperino che non tempera?

Se avessi voluto avere una matita senza punta non avrei neppure comprato un temperino! chi la vuole la punta - non punta? che ci dovrete mai fare con una punta quadrata?

Io voglio un temperino che faccia alle mie matite una punta talmente affilata che potrei ferire un malintenzionato, 
voglio una matita così appuntita la cui punta se utilizzata con imprudenza potrebbe ferirmi l'occhio, 
voglio una punta da pungere il dito,
voglio una matita affilatissima da fare un tratto finissimo e invisibile per cui perdo un grado di vista ogni giorno solo per sembrare fighissima al naturale.

Ho visto da Sephora anche lì hanno i temperini con questa bizzarra trovata.

Il mio temperino Essence è stato sfondato tentando di togliere quella parte, finirò il mio operato con un taglierino.


Fatemi sapere se anche per voi questa è una cosa impensabile.

la parte sinistra ha l'odiosa appendice quella a destra sono riuscita a toglierla

You Might Also Like

2 commenti

  1. Michele Romano8 luglio 2012 12:39

    Stessa cosa per i temperini per pastelli, alle elementari avevo un temperino di Batman troppo figo ma faceva delle punte da schifo, sai quando la punta di una matita si spezza e ti fa linee doppie sul foglio?! Ecco quel temperino faceva quel tipo di punte, così decisi ti temperare tutti i miei pastelli col taglierino a mo' di chuck norris, o di lara croft che all'epoca era la mia eroina del momento. Il giorno dopo dovetti andare a scuola accompagnato da un genitore.
    Che commento random.

    RispondiElimina
  2. Ma sai che io ho tipo 4-5 temperamatite chanel rubati a mia madre e sono come quelli classici, ossia che fanno la punta "a punta"? di solito escono nella confezione delle matite ma sinceramente non so se consigliarti di comprarle, sono orribilmente care e la scrivenza non è sto granché, addirittura una mi fece un'allergia tremenda, il tutto per ben 20-22 euro...da evitare!

    RispondiElimina

Like us on Facebook

Flickr Images